Agente e rappresentante di commercio

Il Rappresentante di commercio è colui che conduce trattative commerciali con l’obiettivo di stipulare contratti di vendita di merci o servizi per conto dell’impresa committente.

 

rappresentante di commercio
Prezzo:
  • mattino 600€ 480€
  • pomeriggio 600€ 480€
  • sera 600€ 480€
rappresentante di commercio
Durata:
  • 130 ore
  • Riduzione per reintegro in un corso successivo per non raggiungimento delle ore del percorso precedente
rappresentante di commercio
Data inizio:
  • 10/07/2017 mattina
  • 10/07/2017 pomeriggio
  • 10/07/2017 sera
  • 10/04/2017 intensivo 09.00-18.00
Scarica il Programma completo
Scarica il Modulo di iscrizione 
rappresentante di commercio

Il corso:

Il corso ha il compito di formare agenti e rappresentanti di commercio.

Svolge le attività nel rispetto dei vincoli quantitativi, qualitativi e di prezzo del prodotto/servizio trattato per conto del committente, con modalità conformi alle norme del diritto commerciale ed orientate alla massima soddisfazione e conseguente fidelizzazione del cliente.
L’agente e rappresentante di commercio generalmente stipula accordi con il committente con obiettivi di vendita per una o più zone determinate, in attuazione della strategia commerciale dell’impresa o del committente.

L’azienda retribuisce il rappresentante di commercio secondo una politica provvigionale, retribuendo cioè l’agente di commercio in base al fatturato che esso produce. Talvolta tra azienda e rappresentante di commercio si stabilisce che una parte della sua retribuzione sia fissa ed una parte sia variabile, cioè ancorata al fatturato.

Requisiti di ammissione al corso per rappresentante di commercio:

  1. Diploma di scuola secondaria di primo grado;
  2. Aver compiuto il 18° anno di età alla data di iscrizione al corso;
  3. Capacità di espressione e di comprensione orale e scritta della lingua italiana, a un livello tale da consentire la partecipazione al percorso formativo.
In caso di titolo di studio conseguito all’estero:
  • traduzione asseverata del certificato di frequenza e dichiarazione di valore rilasciata dalla rappresentanza diplomatico-consolare italiana nel paese al cui ordinamento appartiene la scuola che ha rilasciato il titolo
  • Essere in regola con le normative vigenti in materia di permesso di soggiorno
  • Tutti i requisiti devono essere posseduti e la relativa documentazione presentata all’Istituzione formativa all’inizio della frequenza del percorso.

Il possesso adeguato della lingua italiana sarà valutata dal CFP nelle modalità di colloquio individuale e questionario.

Normativa di riferimento

Legge N° 204/85 – DM 21.08.1985 – DM 17.12.1986 – D.Lgs. 59 del 26.03.2010 art. 74 – L.R. 6 del 02.02.2010 Testo Unico delle Leggi Regionali in materia di commercio – L.R. 19 del 06.08.07 Norme sul sistema educativo di istruzione e formazione della Regione Lombardia – D.GR 6563/08 Indicazioni regionali per l’offerta formativa in materia di istruzione e formazione professionale – Decreto N° 9837 del 12.09.2008.

Requisiti per accedere alla professione: egli deve essere dotato di partita IVA e di autorizzazione della Camera di Commercio di competenza rilasciata alla presenza di particolari requisiti professionali (aver superato specifico corso professionale), tecnici (avere raggiunto la maggiore età, essere in possesso della cittadinanza UE ecc), legali e morali (non aver riportato condanne definitive per reati contro la pubblica amministrazione, truffa, furto ecc).

In caso di assenze superiori al 20% delle ore complessive, il corso si considera interrotto.
I corsi saranno attivati al raggiungimento di una quota stabilita di partecipanti.

 

Per chiedere informazioni o iscriverti subito al corso utilizza il format sottostante

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Numero di telefono (richiesto)

Corso di interesse (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Allega

Il tuo messaggio

Autorizzazione al trattamento dei dati personali ex D.Lgs 196/2003. Visualizza l'informativa completa al seguente indirizzo